Seleziona una pagina

Definizione dello stile, a ciascuno il suo

Si parla tanto dello stile, di persone che ne hanno e di altre che invece ne sarebbero totalmente prive. Ma questo è un modo di ragionare che disapprovo completamente e che fa parte di una cultura sbagliata. Lo stile è qualcosa che va oltre l’apparenza, qualcosa che affonda le sue radici nella nostra intima profondità. La definizione dello stile è l’espressione della tua personalità, è il tuo modo tutto personale e riconoscibile di esprimerti.

Attraverso lo stile esprimi te stessa, comunichi al mondo chi sei veramente ed è per questo che devi imparare a tirarlo fuori. Oltre gli stereotipi, oltre le sovrastrutture con cui ci hanno sino ad ora cresciute. La definizione dello stile non è altro che la scoperta di chi sei davvero. E quello che faccio nel mio lavoro di consulente d’immagine è proprio quello di aiutarti a capire chi sei.

Avere stile non è solo come ti vesti

Avere stile non è solo una questione di guardaroba. Sto parlando che è soprattutto un modo di vivere, di essere, di sentirsi bene con se stessi. Lo stile influisce su tutto ciò che fai, su quello che dici e che indossi nella tua vita di tutti i giorni. Per la tua definizione di stile come ti vesti, come ti muovi, parli e ti comporti diventa il tuo strumento di comunicazione. E’ il modo in cui rappresenti la tua identità personale, quello in cui dici:

  • Chi sono?
  • Qual è il mio posto in mezzo agli altri?
  • Cos’è che mi rende unica?
  • Come faccio a trasmettere la mia vera natura?

Molte persone hanno, come si suole dire, stile da vendere. Però purtroppo nessuno lo può comprare, dunque bisogna imparare ad averne uno proprio.

Crearsi il proprio stile

Non c’è altro modo per essere se stessa: chi vuole uno stile deve imparare a costruirsi il suo. La definizione di stile è quindi personale, qualcosa di unico e distintivo di ciò che siamo davvero. E’ legato alla  propria identità. Attraverso come ti vesti gridi a gran voce al mondo anche il tuo modo di essere.

Se ci pensi bene in fondo la moda non è altro che una particolare forma di comunicazione che coinvolge il corpo. Che adopera i colori, le forme e il linguaggio non verbale per costruire rapporti con le altre persone, comunicando loro il nostro codice personale. Gli abiti che indossi non sono altro che sono un mezzo attraverso cui ti presenti agli altri e spesso rispecchiano il tuo umore del momento. Anche se non ne sei consapevole, che tu ci creda o no il tuo stato d’animo influisce sulla scelta degli abiti che indossi ogni giorno.

Però se è vero che il nostro umore condiziona il modo in cui ci vestiamo, è vero anche il contrario. I vestiti possono aiutarci nella crescita della nostra autostima,credere di più in noi stessi. Un determinato outfit è in grado di modificare non solo il modo in cui veniamo visti dagli altri, ma anche la percezione che abbiamo di noi stesse e la nostra autostima. Siamo ciò che vestiamo? Di più, non solo siamo quello che vestiamo ma  diventiamo quello che vestiamo. Come consulente d’immagine è proprio quello che ti insegnerò a fare e ad essere.